//La storia di mio fratello Simone

La storia di mio fratello Simone

Il mio nome è Simonetta abito a Empoli, il 27 luglio 2018 mio fratello Simone, trapiantato di fegato all’ospedale di Cisanello, la notte di ferragosto del 2007, è deceduto per un tumore alla laringe. Era un uomo pieno di vita e combattivo nonostante avesse avuto tante vicissitudini durante la sua vita, soprattutto familiari….era separato, fino all’ultimo non ha mai smesso di lottare. Purtroppo la vita è cosi,comunque gli 11 anni trascorsi dopo il trapianto di fegato sono stati anni bellissimi ha avuto la possibilita’ di ricominciare a lavorare, girare di nuovo il mondo e tutti gli anni il 15 agosto, alla nostra casa al mare facevamo una bella cena in giardino con tanti amici,festeggiando la sua seconda rinascita alla vita. Un ringraziamento particolare va alla Dottoressa Carrai che in tutti questi anni è stata vicina a mio fratello , ed anche quando eravamo in ospedale a Vittorio Veneto ed disperata la chiamavo, ha sempre avuto parole di conforto nei nostri confronti. buona vita a tutti e abbiamo sempre fiducia nel domani……anche se a volte non è sempre come noi vorremmo che fosse ……ma vale sempre tentare. Simonetta

2019-01-21T10:36:34+00:0021 gennaio, 2019|