Se non si esprime la volontà a donare vale il silenzio-assenso?

No, al momento attuale in assenza di espressione di volontà del defunto, sia scritta che orale, viene effettuato un colloquio con i familiari i quali possono, eventualmente, opporsi al prelievo.
In altri Paesi come Francia e Spagna invece vale il silenzio-assenso.

2018-09-16T10:58:08+00:0016 settembre, 2018|